Come vieni percepito dai tuoi clienti?

Venditore accanito o persona di fiducia?
Prima di iniziare...

Ecco cosa Scoprirai:

Scoprirai cosa NON fare se vuoi aumentare il tuo fatturato aziendale e come NON approcciarsi ad un futuro cliente.

Presentati senza macchia!

Parliamoci chiaro, vogliamo tutti vendere, eppure ci sono momenti in cui la "macchia" del venditore deve assolutamente sparire per vendere!

Il nostro cervello è potentissimo e sta sempre più apprendendo modi per percepire un possibile dolore (venditore=soldi persi=dolore).

I venditori da quattro soldi vengono individuati subito e la nostra risposta è quella di andare da tutt'altra parte.

Come vendere allora senza essere percepito come un venditore?

Evita le Brochure

Anche alcuni tipi di materiali sono sinonimo di venditore

Se usi un approccio classico, sarai abituato a rifilare a tutti i tuoi clienti brochure e cataloghi aziendali. Questo materiale utilissimo per vendere ad un primo approccio potrebbe rovinare la vendita!

Presentarsi ad un cliente con la sfilza di materiali è come dirgli che deve comprare e che farai di tutto per vendergli qualcosa.

Ricordati che un buon Venditore vende anche senza Brochure!

Negli anni si è cambiato approccio e molte aziende spingono i venditori a non mostrare Brochure ma materiale educativo che permetta al cliente di comprendere al meglio ciò che poi acquisterà quasi di sua spontanea volontà.

Quello che infatti abbiamo bisogno di ottenere prima di tutto è un rapporto di fiducia.

Smetti di vendere e inizia a consigliare, ricordati che quando l'utente si sente libero di scegliere allora comprerà da te, quando invece si sente obbligato a comprare tenderà a scappare!

La simpatia premia

Compreresti da qualcuno antipatico?

Sembra una cosa banale, ma posso assicurarti che ancora ad oggi ci sono commessi e imprenditori che trattano male possibili clienti, che non li servono, che sembrano scocciati ed in alcuni casi anche scontrosi.

Mi capita spesso, quando devo ristrutturare tutta un'attività locale, di far presente ai titolari quale personale va cacciato via e quale va valorizzato.

Nelle attività locali, come ad esempio un ristorante, l'elemento cruciale è l'esperienza vissuta oltre alla cucina. Quello farà tornare o meno il cliente!

Una cattiva esperienza fa sì che anche la migliore cucina sia in realtà un dettaglio trascurabile.

Spesso infatti si va a mangiare nei soliti posti non tanto per la qualità dei prodotti ma per l'accoglienza, la disponibilità del personale e tutto quello che riguarda il servizio.

Ogni attività ha la possibilità di interagire con i propri clienti e chiedere di spendere dei soldi vuol dire anche far sì che il cliente compri noi stessi in prima battuta.

Una cosa che mi succede spesso nelle mie consulenze è dover investigare sul perché l'azienda non funzioni bene oppure perché tutto ad un tratto smetta di fatturare come in passato.

Le cause possono essere molte ma nell'80% dei casi è proprio il rapporto con il cliente che guasta il business.

Un controllo sul personale va sempre fatto sopratutto se è in prima fila e può compromettere le sorti del tuo Business.

Le grandi catene che non possono valutare singolarmente l'operato di un dipendente usano i clienti come lancetta della saluta aziendale.

Si può infatti inviare ad ogni cliente che ha appena comprato una email, un messaggio whatsapp, un SMS o altro che gli permetta in maniera anonima di dare un parere sul servizio.

Viene spesso usato da catene alberghiere e ristoranti e può davvero farti capire la qualità del tuo servizio.

Solitamente infatti si è più propensi ad una recensione negativa che una positiva e sicuramente questa è l'occasione per fare un po' di statistica e migliorare il proprio servizio!

Test Drive della vittoria

La reciprocità ti da una marcia in più

Se ne hai la possibilità, prima di parlare di prezzi, caratteristiche o altro, cerca di far vivere al cliente una prima esperienza con il tuo prodotto o servizio.

Sicuramente penserai che per il tuo business non è possibile vero?

Ti faccio un esempio...

Se hai un ristorante omaggia un piccolo antipasto. A te non costa molto ma l'impatto che darai sarà subito positivo.

Se invece hai una società di servizi, fai in modo che il tuo cliente possa provare il tuo servizio per un periodo di tempo limitato

Se hai una società di consulenza, offri una prima sessione gratuita.

Sembra una cavolata ma posso assicurarti che la percentuale di conversione aumenta drasticamente!

Occhio a cosa dici!

Le parole sono più pesanti di un macigno

Ti racconto questo aneddoto che mi è capitato!

Sono andato a mangiare in un ristorante e il cameriere continuava a distanza a sparlare di altri clienti con altri camerieri.

Questo significa che molto probabilmente lo avrà fatto anche di me dopo che me ne sono andato, ma poco importa perchè non ci tornerò più.

Anche se si era mangiato bene e i camerieri erano tutti molto gentili e preparati, posso garantirti che sentire quelle parole mi ha dato modo di capire che era tutta una finzione e che quindi non vale il mio tempo e i miei soldi!

Come detto prima, una delle mie attività è quella di ristrutturare le aziende e spesso, soprattutto per le attività aperte al pubblico, passo giornate ad osservare ogni minimo dettaglio e non puoi immaginare cosa esce fuori!

Commessi che sparlano di altre persone davanti ai clienti, oppure che pensano che siano amici e che parlano direttamente ai clienti di altri clienti.

Situazioni orribili.

C'è anche chi si permette di alzare la voce con i clienti o con i colleghi davanti a tutti.

Quello che devi comprendere è che ogni piccolo gesto può cambiare l'esito della tua azienda e anche la più piccola affermazione può fare la differenza tra il successo e la chiusura di un'attività!

Vuoi incrementare il tuo Fatturato o trovare nuovi clienti?

Richiedi 40 Minuti di sessione GRATUITA con noi!